You are here

VMC puntuale

La ventilazione meccanica controllata nasce per consentire un ricambio d’aria costante e continuo, permettendo alla casa di respirare ed assicurando, così, un maggiore benessere interno. La moderna tecnologia, infatti, consente alle imprese edili di realizzare edifici molto ben isolati dal punto di vista termico ed acustico. Questi sistemi, però, hanno creato delle controindicazioni a livello di traspirabilita' degli edifici.

L'impianto di ventilazione meccanica controllata con recuperaore di calore, provvede ad estrarre mediante un ventilatore di potenza contenuta e grande silenziosità l’aria umida ed inquinata presente negli ambienti abitati. Nello stesso tempo, per evitare la depressione dovuta a questa estrazione ed assicurare la pulizia dell’aria,viene immessa aria pura. Con queste soluzioni, l'aria fresca immessa viene filtrata e preriscaldata a spese del calore contenuto in quella viziata estratta, che andrebbe altrimenti disperso.
L’aria interna viene percepita quindi come sempre fresca, perché odori, umidità e fumi vengono allontanati in maniera continua.

Unità di recupero calore per VMC DECENTRALIZZATA (per singolo ambiente)

CARATTERISTICHE

STRUTTURA (alta resistenza, anti-statica, anti UV)

- Tubo telescopico in PVC o isolato

- REcuperatore rigenerativo alta efficienza

- Ventilatore DC brushless, basso consumo

- Griglia interna design, con filtro

- Griglia esterna pieghevole o estetica

VERSIONE ELETTRONICA

- Scheda elettronica a bordo macchina 230Volt

- Comandi e visualizzazione stati sul fianco - 1 unità master, fino a 8 unità slave

- Telecomando radio (per unità master)

- 3 velocità + AUTO (sensori T, UR, luce)

VERSIONE ANALOGICA

- Funzionamento automatico (inversione di ciclo regolabile 35 ÷ 200 sec.) o manuale - fino a 4 unità con 1 comando/alimentatore

OPZIONI DISPONIBILI

- Predisposizione per grandi cantieri

- APP (sistemi IOS, Android, Microsoft)

- Kit per installazione ad angolo

GAMMA

- 2 modelli con portate aria MAX 22 e 50 m³/h